Carri L a volontà

Utilizza questo forum per mostrare le tue elaborazioni di modelli ferroviari.
 

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » sabato 17 novembre 2018, 8:43

Grazie anche a te per i complimenti!

Alex

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Sponsor

Sponsor
 

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » mercoledì 21 novembre 2018, 17:57

si prosegue, aggiungendo un po' di particolari vari.
Il tavolato applicato nel sottocassa, serve a celare una piattina di ottone ricavata da avanzi di fotoincisioni usata a mo' di zavorra.

20181119_105830 - copia.jpg
20181119_105830 - copia.jpg (80.03 KiB) Osservato 530 volte

20181119_105841 - copia.jpg
20181119_105841 - copia.jpg (77.53 KiB) Osservato 530 volte

20181119_105850 - copia.jpg
20181119_105850 - copia.jpg (77.22 KiB) Osservato 530 volte

20181119_105901 - copia.jpg
20181119_105901 - copia.jpg (81.23 KiB) Osservato 530 volte


Alex
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Franco Capotosto » mercoledì 21 novembre 2018, 18:12

Come sempre un gioiellino, grande Alex, che mani! :!:
Franco Capotosto
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Il progresso è davvero tale solo quando le scoperte e le invenzioni sono fruibili da parte di tutti.....
Avatar utente
Franco Capotosto
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2005, 21:15
Località: Roma

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » mercoledì 21 novembre 2018, 18:16

Grazie mille per la stima e gli apprezzamenti!

Alex
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » mercoledì 5 dicembre 2018, 12:26

Con questi ultimi pezzi montati, il carro L 1945 può dirsi praticamente finito.

La garitta è realizzata con la stampa 3D dal buon Michele Sacco, che ringrazio.
Ringrazio altresì l'amico Niels, che si è prodigato nel redarre i disegni da inviare a Michele per la successiva stampa.

Alex
Immagine
Immagine
Immagine

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Davide(Vi) » venerdì 7 dicembre 2018, 19:13

Caruccio davvero, complimenti!

:up: :wink:
Davide(Vi)
Gestore
Gestore
 
Messaggi: 2071
Iscritto il: venerdì 25 settembre 2009, 11:18

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » venerdì 7 dicembre 2018, 19:20

Grazie Davide.

Alex

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » mercoledì 3 aprile 2019, 22:03

Prendendo spunto da una foto, che qui allego, pubblicata su un vecchio numero di I Treni ho deciso di realizzare questa versione del carro L 1910-18 che presenta le boccole di tipo americano, in virtù del fatto di essere stato costruito negli USA da American Car & Foundry Co. di New York nel 1916 e appartenente al lotto marcato L 486.100 - 488.999, che era equipaggiato in origine con le ruote Griffin in ghisa, poi sostituite con quelle normali.
Carro Vsr - copia.jpg
Carro Vsr - copia.jpg (52.89 KiB) Osservato 234 volte

Per la costruzione in sè del modello non mi dilungo, visto le metodologie già collaudate; le boccole americane sono ricavate da un carrello giocattolo che ho trovato nella scatola degli avanzi e, dopo la separazione dal resto del complesso, sono state montate in sede.
20190403_200207 - copia.jpg
20190403_200207 - copia.jpg (81.09 KiB) Osservato 234 volte

20190403_205259.jpg
20190403_205259.jpg (64.88 KiB) Osservato 234 volte

20190403_205318.jpg
20190403_205318.jpg (85.62 KiB) Osservato 234 volte

Nell'ultima foto, un confronto tra carri della stessa tipologia: uno con l'allestimento base e l'altro, come poc'anzi spiegato, di costruzione americana.
20190403_205414.jpg
20190403_205414.jpg (80.36 KiB) Osservato 234 volte


Per quanto riguarda le balestre, devo vedere se posso cannibalizzarle da qualche carro altrimenti cercherò un'altra soluzione.

Alex
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Alessio 1984 » venerdì 8 novembre 2019, 18:34

Ritorno a postare qualche lavoretto che spero sia di ispirazione a qualche forumista per "muovere le mani"...

Il tutto è partito da questa foto dell'Archivio Storico Terni, che l'amico Giuseppe ha trovato.
Carro L 7 401 356 - copia.jpg
Carro L 7 401 356 - copia.jpg (95.27 KiB) Osservato 16 volte

Avendo noti il passo (4,35 metri), l'altezza delle sponde (0,96 metri) e la lunghezza interna della cassa (8,10 m), grazie ai dati forniti dall'amico Pietro Merlo, sono partito con la costruzione.

Come consueto ho utilizzato il plasticard rigato da 0,5 mm e passo righe 1 mm per il cassone e da 1 mm e passo righe 2 mm per il pianale. Profilati a C da 3,2 mm, a L da 1,5x1,5 mm, a U da 1x1 mm (questi ultimi in ottone) e listello da 0,5x1 mm, completano il tutto.
I prasala sono Lima, riciclati da un carro giocattolo, a cui è stata sostituita la boccola cosmetica e al cui interno sono inserite boccole in ottone per una scorrevolezza da Hot Wheels.
Carro L 7 401 356 (1).jpg
Carro L 7 401 356 (1).jpg (59.71 KiB) Osservato 16 volte

Carro L 7 401 356 (2).jpg
Carro L 7 401 356 (2).jpg (67.99 KiB) Osservato 16 volte


A voi giudizi e commenti.
Alex
Avatar utente
Alessio 1984
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 880
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 23:34
Località: Genova Sampierdarena
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IVa - IVb - Va - Vb

Re: Carri L a volontà

Messaggioda Gennaro Cecchini » venerdì 8 novembre 2019, 19:22

A me sembra ineccepibile. E quando sbagli tu con quelle mani che ti ritrovi. :o
Gennaro Cecchini
Avatar utente
Gennaro Cecchini
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: sabato 24 settembre 2005, 0:15
Località: San Marcellino (Ce)

PrecedenteProssimo

Torna a Elaborazioni modellistiche in Scala H0 e N

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite